Wednesday 20 Oct 2021

You are here Compagnie Vicenza 3808 - Gruppo Teatro Bassano di Bassano del Grappa

3808 - Gruppo Teatro Bassano di Bassano del Grappa

Anno di fondazione: 2020
Presidente: Vittorio Mirasole
Indirizzo: Via Quarta Armata, 52 - Bassano del Grappa (VI)
Telefono: 339 8549938
Facebook: -
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Sito web: -
Referenti: Vittorio Mirasole - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - 339 8549938

Spettacoli disponibili


ODISSEA ALL'ARANCIA...
di Vittorio Mirasole

Regia di Vittorio Mirasole

Tipo di teatro: commedia, teatro dell'assurdo, italiano

FOTOFOTO     FOTOFOTO     FOTOFOTO
"2020 Odissea all'arancia... Sognando e ridestando ai tempi del Coronavirus", è una dissertazione stravagante, astratta, in due atti, attraverso la quale si snoda la bizzarra vicenda del suo personaggio, costretto a vivere una singolare forma di reclusione domestica a causa del propagarsi di un'epidemia mondiale. Durante questo periodo disagevole, il protagonista riacquista il significato del valore del tempo, nonostante la noia, sia per lui, sempre in agguato. Una certa condizione onirica lo introdurrà, attraverso "viaggi fuori dall'ordinario", in mondi separati, dove persino l'irreale sembra essere chiaro.

ASPETTANDO GODOT
di Samuel Beckett

Regia di Vittorio Mirasole

Tipo di teatro: commedia, teatro dell'assurdo, italiano

FOTOFOTO     FOTOFOTO     FOTOFOTO
In Aspettando Godot, "la conversazione", si dichiara come un succedersi di frasi per ingannare l'attesa in cui consiste l'essenza della pièce stessa. Nello scenario di un arido terreno di proprietà di un ricco e malvagio signore (Pozzo), sotto un albero rinsecchito, i due protagonisti, Estragone e Vladimiro, aspettano l'arrivo di un ipotetico sig. Godot, e colmano il vuoto dell'attesa e della vita, attraverso una conversazione che ha continuamente bisogno di trovare un motivo, un pretesto per proseguire. Gli spettatori, di fronte a una pièce con al centro l'atto dell'attendere, si riconoscono in quell'attesa, che spesso diventa la forma attraverso cui si rivela il significato dell'esistenza umana. La commedia è fitta di gags che discendono direttamente dal teatro di varietà e dalle comiche del cinema muto, come d'altronde rivelano le bombette che hanno tutti i personaggi.

IL BERRETTO A SONAGLI
di Luigi Pirandello

Regia di Vittorio Mirasole

Tipo di teatro: commedia, italiano

FOTOFOTO     FOTOFOTO     FOTOFOTO
Il berretto a sonagli, è l'opera della gelosia per eccellenza, ma anche della pazzia. Il protagonista, Ciampa, sa che la giovane moglie Nina se la intende con il suo datore di lavoro, e poiché egli, ciononostante, ne è innamorato, preferisce far finta di niente; anzi, e per salvare le apparenze, s'impone la maschera di un marito amatissimo e rispettato. Ma dovrà fare i conti con la moglie del padrone, Beatrice Fiorica che, oppressa dalla gelosia, fa di tutto per far emergere la verità sulla relazione nascosta di suo marito con sua moglie. Non mancano certamente i colpi di scena, che Pirandello ha sapientemente ideato per il pubblico, il Suo, di tutto il mondo.