Monday 30 Jan 2023

You are here Archivio notizie Verona La Pajeta di Verona debutta con "Hotel-Ma" il 14 e 15 maggio 2011

La Pajeta di Verona debutta con "Hotel-Ma" il 14 e 15 maggio 2011

La Compagnia teatrale La Pajeta debutta con la sua prima opera originale, Hotel-ma, il 14 e 15 maggio al Teatro della Ss. Trinità per la regia di Andrea De Manincor. Prima sfida come sceneggiatori per i ragazzi de La Pajeta che aprono la loro quarta stagione teatrale con un noir irriverente e fuori dagli schemi.
Ogni anno porta con sé una nuova sfida per i giovani attori della Compagnia teatrale La Pajeta. Dopo il felice debutto al Teatro dei Cortili la scorsa estate e un promettente inizio di stagione al Teatro Camploy con le due repliche di Tutti passano... dalla Baronessa!, La Pajeta porterà in scena il 14 e il 15 maggio al Teatro della Ss. Trinità, Hotel-ma, primo testo originale nato dalle penne dei giovani attori amatoriali.
Abbandonate le precedenti ambientazioni parigine di Lesage, lo spettatore si troverà in un diverso tipo di salotto, quello di un alberghetto senza arte né parte, l’Hotel-ma appunto, nascosto tra le calli di una Venezia che si intravede appena, per assistere a un misterioso delitto. Chi ha assassinato la povera Desdemona, cuoca alle dipendenze del proprietario Hotello? Starà al concierge Jago trovare il colpevole con l’aiuto dell’amico William, un investigatore privato. La scelta dei nomi non è casuale ma ha un intento preciso, quello di portare in scena i grandi personaggi della letteratura shakespiriana vestendoli però con dei panni mai visti. I sospettati altri non sono che gli ospiti dell’albergo, ovvero i più celeberrimi protagonisti delle opere del Bardo. Si scoprirà ben presto che molte cose non sono come sembrano e che ognuno di loro nasconde un terribile segreto... Basterà un’occhiata per capire che Giulietta e Romeo, la bisbetica Catherine, Amleto e molti altri, non sono esattamente come noi li ricordiamo, ma che l’interpretazione irriverente e fuori dagli schemi de La Pajeta, ha capovolto, come abbiamo già visto fare con Lesage e Courteline, le più tradizionali chiavi di lettura.
Ancora una volta diretta da Andrea De Manincor, che ha guidato i giovani scrittori nella stesura del testo, la Compagnia tetarale La Pajeta si prepara alla sua seconda stagione nel Teatro dei Cortili, debuttando come da tradizione nel Teatro della Ss. Trinità allestendo però in questa occasione uno spettacolo completamente nuovo con un finale sorprendente.
Per ulteriori informazioni sulla compagnia e sullo spettacolo potete visitare il sito www.lapajeta.it, il blog blog.lapajeta.it oppure scrivere all’indirizzo e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . La compagnia è presente anche su Facebook con diversi gruppi a lei dedicati.