Thursday 06 Oct 2022

You are here Fita Veneto Comitato di Treviso Archivio notizie Treviso

Archivio notizie Treviso

FITA Treviso e Biblioteca di Silea: quest'estate tre inviti alla lettura per famiglie e ragazzi

FITA Treviso e Biblioteca di Silea insieme per "Storie sotto gli alberi", una bella iniziativa dedicata a famiglie e ragazzi, inserita nella manifestazione "Qui si legge", organizzata da undici biblioteche del Polo BibloMarca a seguito della vittoria del bando nazionale "Città che Legge - 2022"

Tre gli appuntamenti in programma, "ideati – spiega Sladana Reljic, presidente FITA Treviso - da un gruppo di lavoro di nostri associati, che si sono messi in gioco per creare percorsi di letture animate con diversi temi, ma tutte accomunate dal desiderio di diffondere l'amore per la lettura".

Si comincia sabato 9 luglio, alla Biblioteca "Liberi Pensatori" di Silea, con "Una montagna di libri e parole", proposta in due turni alle 17.30 e alle 18.30. Ci si ritroverà in compagnia di Cappuccetto Verde e
dell'amica Verdocchia, con i quali si scopriranno la magia e la vivacità delle parole che si nascondono nei libri. In più, "Biblioteca Aperta", con una sezione di libri in dono a disposizione.

"La natura che danza con te" sarà invece il tema del secondo appuntamento, fissato al Porticciolo di Sant'Elena per sabato 6 agosto alle 20.30 e alle 21.30. Infine, sabato 10 settembre nel Boschetto Parco dei Moreri, "Salterellando con le favole" sempre in due turni, alle 20.30 e alle 21.30.

Ingresso libero, in caso di maltempo gli spettacoli potrebbero subire variazioni.

 

Adesioni alla 37ª rassegna "Tempo di Teatro" con i suoi premi "Cervi" e "Scattolon"

Al via la raccolta delle adesioni per la 37ª edizione della rassegna "Tempo di Teatro", promossa da FITA Treviso e collegata al Premio del pubblico "Vaina Cervi", giunto alla decima stagione, e al Premio istituzionale "Liviana Scattolon" per l'impegno a favore del teatro.
La rassegna-concorso si svolgerà il sabato sera a partire dal 29 ottobre e fino a dicembre all'Auditorium Stefanini di Treviso.
Il concorso, come recita il bando disponibile in calce e nell'apposita sezione del sito, è riservato alle compagnie regolarmente iscritte a FITA Treviso per l'anno in corso, che potranno proporsi alla selezione con un massimo di due spettacoli in lingua italiana o in qualsiasi dialetto regionale comprensibile, purché, in particolare, non rappresentati nel Comune di Treviso nei sei mesi precedenti la rassegna e con una durata minima di 80 minuti.
La versione integrale di ogni spettacolo dovrà essere inviato via link a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; le compagnie potrà segnalare le serate dello spettacolo in calendario cui la Commissione potrà eventualmente partecipare. All'atto di iscrizione viene richiesto un contributo una tantum di 15 euro. Le domande dovranno essere spedite via mail all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro lunedì 16 maggio 2022 ore 12:00.

Il Bando completo (file PDF)

 

Fita Treviso: domenica 27 marzo assemblea delle associazioni provinciali

Si svolgerà domenica 27 marzo alle 9.30, presso l'auditorium adiacente al Teatro Sant'Anna a Treviso, in viale Brigata Treviso, 16 (ospiti di Streben Teatro), l'assemblea delle associazioni FITA provinciali. Tra gli argomenti all'ordine del giorno, l'approvazione del bilancio/rendiconto esercizio 2021 e previsionale 2022, le quote associative, il bilancio delle attività condotte nel 2021 e l'avvio di quelle dell'anno in corso, il Festival regionale del monologo "Pillole di Teatro", l'evento di promozione "Teatro per Passione" del 24 settembre a Treviso, la rassegna teatrale autunnale, i workshop formativi, le rubriche social #focuson e #questasettimanainscena e le visite alle associazioni.

Per motivi organizzativi si chiede di confermare la propria partecipazione a FITA Treviso aps, che rimane a disposizione per informazioni al 3405797086 e al 3347177900. Si ricorda la possibilità di utilizzare le deleghe. A chi ne avesse necessità, inoltre, per l'impossibilità di partecipare in presenza, sarà fornito il link per seguire i lavori da remoto.

 

Cinque workshop al via con Fita Treviso

Iscrizioni aperte ai workshop proposti da FITA Treviso che, programmati da marzo a luglio, spazieranno dall'uso della voce al makeup, dall'improvvisazione teatrale comica alla scenografia fino a un'esplorazione della tragedia greca.

Continua...

Un bando per il nuovo logo FITA Treviso: le proposte entro il 1° marzo

FITA Treviso ha lanciato un bando per la scelta del suo nuovo logo, aperto ai suoi soci regolarmente iscritti per l'anno in corso. Le domande di partecipazione devono essere inviate via email a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro l'1 marzo 2022.

Il regolamento (file PDF)

 

Seguito appuntamento online per le compagnie FITA Treviso

Riuscito primo incontro 2022 per il Comitato provinciale FITA di Treviso. L'appuntamento, che si è svolto online giovedì 20 gennaio, ha visto una bella partecipazione da parte delle compagnie iscritte ed è stato un'occasione per definire gli obiettivi comuni da portare avanti nel corso dell'anno: naturalmente con la speranza che possa essere pienamente all'insegna del teatro.
Tanti i progetti in cantiere, tra i quali i Workshop formativi, la terza edizione di "Teatro per passione", la predisposizione di nuove rassegne e contest teatrali nonché il bando per il logo FITA Treviso.

 

Soggetti Smarriti di Treviso al debutto con "La Presidentessa"

La spassosa commedia "La Presidentessa" di Charles Marie Hennequin e Pierre Veber per il nuovo debutto della compagnia Soggetti Smarriti di Treviso, atteso per sabato 18 dicembre alle 20.45 nella Sala San Marco di Trivignano (Venezia), in via Chiesa, 18, nell'ambito della rassegna "Dicembre a Teatro".

Tradotta, adattata e diretta da Mariarosa Maniscalco, la commedia vede impegnati in scena tredici attori e punta il dito contro il potere politico corrotto ma anche contro quello seduttivo, imposti da personaggi disposti a tutto pur di raggiungere i propri obiettivi. Al centro della vorticosa vicenda incontriamo Gobette, navigata soubrette dei primi ‘900, parigina e senza scrupoli, alle prese con l'integerrimo Presidente del Tribunale di Gray Tricointe, che ha ordinato di espellerla. Giunta a casa del giudice, però, Gobette viene scambiata per sua moglie (in realtà partita poche ore prima): inizia così una raffica di colpi di scena che arriverà fin dentro gli uffici del Ministero.

Biglietti a 7 euro. Prevendite alla Tabaccheri Edicola di Camillo Alessandro a Trivignano in via Ca' Lin, 3 (tel. 041 5460967). Per informazioni 349 2101486.

 

Una commedia brillante per la compagnia AsoloTeatro

Doppio appuntamento di debutto, sabato 27 novembre alle 20.45 e domenica 28 alle 16.45 al Teatro Duse di Asolo, per la compagnia AsoloTeatro, pronta a presentare al pubblico "Che spirito, me suocera!", commedia in due atti di Simona Ronchi, per la regia di Rossana Mantese.
Spassosa la trama, che prende il via dal desiderio di Ortensia di rientrare in contatto con la madre defunta attraverso le pratiche spiritiche, alle quali ha deciso appositamente di dedicarsi. Il marito Piero è scettico e si sente trascurato, ma la donna non demorde, affiancata da un gruppo di amici ed "esperti". Il tutto, naturalmente, creerà un vortice di equivoci e situazioni divertenti.
Sul palcoscenico saranno impegnati Mario Segato, Adriana Santi, Rita Vidoret, Sara Antonello, Marco Romagnoli, Michele De Vettor, Alberto Forato, Vittorio Rodeghiero, Chiara Caldonazzo, Floria Binda e Patrizia Barichello.

Accesso nel rispetto delle normative anti-Covid. Prenotazione obbligatoria e acquisto dei biglietti solo online (non in teatro). Info su www.asoloteatro.it o al numero (anche whatsapp) 335 466824.

 

"Teatro per passione: a voi la parola": conferenza pubblica sabato 20 novembre

Seconda edizione della conferenza "Teatro per passione: a voi la parola - Approfondimenti sul mondo dello spettacolo", organizzata dal Comitato provinciale di Treviso della Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA), in programma sabato 20 novembre dalle 16 alle 18 all'Auditorium Stefanini di Treviso, in viale Terza Armata, 35.
Iscritti e non iscritti potranno presentare al pubblico un intervento della durata massima di 10 minuti inerente al mondo del teatro e dello spettacolo. Nella stessa occasione, alcuni soci trevigiani illustreranno l'attività delle proprie compagnie.

Per partecipare con un proprio intervento è richiesto l'invio di una e-mail entro mercoledì 17 novembre a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. indicando: la volontà di presentare un proprio argomento e la persona che salirà sul palco; il titolo da indicare nella presentazione del proprio speech; il tema di cui si vorrà trattare; la durata stimata. Nel caso di un esubero di richieste la selezione sarà effettuata dal Direttivo FITA Treviso.

 

Fita Treviso propone tre workshop di formazione teatrale

Sono tre i nuovi appuntamenti formativi firmati dal Comitato di Treviso della Federazione Italiana Teatro Amatori, aperti a tutti e attesi negli spazi dell'Oratorio Chiesa Votiva di Treviso, sempre dalle 10 alle 19, con iscrizione entro sette giorni dalle singole date di inizio (i dettagli nel sito www.fitatreviso.org).

Continua...