Thursday 23 Sep 2021

You are here Fita Veneto Comitato di Verona Archivio notizie Verona

Archivio notizie Verona

Rassegna estiva a Negrar con El Gavetin e il Comune

Tris di spettacoli di scena tra giugno e luglio a Villa Albertini ad Arbizzano di Negrar, per iniziativa della compagnia di casa El Gavetin, in collaborazione con il Comune. Ingresso gratuito e inizio sempre alle 21.
Sabato 19 giugno il Teatro Fuori Rotta di Padova propone "Novecento" di Alessandro Baricco, interpretazione e regia di Gioele Peccenini, accompagnamento al pianoforte di Giovanni Scalabrin. Venerdì 25 giugno appuntamento invece con il Teatro dei Pazzi di San Donà di Piave (Venezia) in "Dai campi al mar", spettacolo di teatro-canzone di e con Giovanni Giusto. Domenica 4 luglio, infine, La Moscheta di Verona (nella foto) in "Ben Hur (una storia di ordinaria periferia)", commedia di Gianni Clementi diretta da Daniele Marchesini, con la quale la formazione scaligera ha recentemente conquistato il premio nazionale al miglior attore non protagonista al Gran Premio del Teatro Amatoriale FITA (andato a Nicola Marconi).

Il programma completo

El Gavetin di Negrar al debutto con "El cavalier de la trista figura"

Debutto a luglio per la compagnia El Gavetin di Negrar, che giovedì 8 alle 21 (con repliche il 9, il 12 e il 13) presenta al pubblico di Villa Mosconi Bertani ad Arbizzano di Negrar il suo nuovo spettacolo "El cavalier de la trista figura", ispirato a Don Chisciotte de la Mancia, celebre figura creata da Miguel de Cervantes.
Nella restituzione firmata da Franco Antolini, con la regia di Sabrina Carletti, sul palco si incrociano la spassosa narrazione delle gesta del protagonista, reso grottesco e bizzarro anche dall'uso di uno spagnolo maccheronico, e le sue tragicomiche fantasie cavalleresche, filtrate da uno schermo bianco e trasparente. Sogno e realtà, dramma e commedia si avvicendano così nel racconto, coinvolgendo attivamente il pubblico.

Continua...

Guai in vista all'Albergo Bellavista: debutto per il Teatro dell'Attorchio

Una due-giorni di debutto per il Gruppo Teatro dell'Attorchio di Cavaion, che sabato 12 e domenica 13 giugno al Teatro Arena Torcolo di Cavaion, alle 21, propone "Guai in vista all'Albergo Bellavista", adattamento in dialetto veronese, curato da Igino Dalle Vedove, della commedia "Va tutt ben... basta che i paga" di Loredana Cont.
Ritmo e gioco di squadra sono gli elementi portanti di questa frizzante pièce, che vedrà sul palcoscenico Ilenia Righetti, Laura Gragnato, Emanuela Azzolini, Nadia Penaccini, Caterina Perinelli, Andrea Chesini, Mauro Lonardi, Michela Bozzini e Franco Salvetti, oltre allo stesso Dalle Vedove, il tutto per la regia di Ermanno Regattieri.
L'Albergo Bellavista è il crocevia di un vorticoso via-vai di personaggi a dir poco eccentrici. La proprietaria non si fa troppi problemi ad aprire le porte dell'hotel a chiunque (purché paghi). Ma, come avverte il titolo, all'orizzonte si profila qualche nuvola...
Biglietto unico a 5 euro

 

Fita Verona: venerdì 21 maggio assemblea per una rassegna estiva

Si svolgerà venerdì 21 maggio alle 21, in modalità telematica, l'assemblea ordinaria delle associazioni FITA Verona regolarmente iscritte per il 2021 (chi non avesse rinnovato l'affiliazione è invitato a farlo entro il1 4 maggio). Al centro dell'incontro una proposta di rassegna teatrale estiva riservata alle associazioni del Comitato provinciale veronese, oltre a un aggiornamento sull'organizzazione della manifestazione "Pillole di Teatro".
All'assemblea possono partecipare i legali rappresentanti delle associazioni affiliate o loro delegati. Ogni delegato non può rappresentare più di due associazioni compresa la propria.

Fita Verona: martedì 30 marzo assemblea straordinaria online

Si svolgerà martedì 30 marzo alle 20.45 in modalità telematica l'assemblea straordinaria delle associazioni del Comitato provinciale FITA Verona per la discussione e l'approvazione del nuovo statuto.
La votazione si terrà con voto palese per appello nominativo. Hanno diritto di voto tutte le associazioni che risultino regolarmente affiliate per l’anno 2021. Il link alla piattaforma telematica sarà inviata ai soci accreditati. Chi non potesse partecipare è invitato a utilizzare le deleghe.

FITA Verona: eletto il nuovo Direttivo Nicola Marconi presidente provinciale

Venerdì 12 febbraio l'Assemblea dei soci del Comitato provinciale FITA di Verona ha rinnovato il proprio Consiglio direttivo e il Collegio dei revisori dei conti, in attività per i prossimi quattro anni.
Nuovo presidente di FITA Verona è ora Nicola Marconi, affiancato nel Direttivo provinciale da Alessandro Falcone (vicepresidente), Vincenzo Marzano (segretario e tesoriere) e Salvatore Condercuri (consigliere). Il Collegio dei revisori è invece composto da Franco Salvetti (presidente) e Luciana Damini.
A nome del nuovo Direttivo, il presidente Marconi ha rivolto un ringraziamento alla presidente uscente, Tatiana Cazzadori, all'ex revisore Massimo Lerco e a FITA Veneto, che attraverso il presidente regionale Mauro Dalla Villa ha seguito i lavori assembleari del Comitato.

«Tutti noi - ha continuato Marconi - promettiamo agli associati veronesi un costante impegno nell'essere solido punto di riferimento per tutto quanto riguarda le attività federative e nell'operare per far sì che aumenti ancora di più lo spirito di coesione tra le componenti della famiglia teatrale amatoriale veronese. La speranza, naturalmente, è che quanto prima si possa tornare a incontrarsi dal vivo per fare, promuovere, confrontarsi e parlare della nostra più grande passione: il teatro».

Fita Verona: venerdì 12 febbraio assemblea elettiva online

Si svolgerà venerdì 12 febbraio alle 20.45 in modalità telematica l'assemblea ordinaria elettiva delle associazioni FITA Verona. L'Assemblea si costituirà e svolgerà in forma e con votazione telematica, quest'ultima effettuata tramite l'utilizzo della piattaforma italiana di e-voting ELIGO, verificata dal Garante della Privacy, che garantisce il voto sicuro, segreto e a valenza legale, ottenendo risultati di votazione legalmente validi. Hanno diritto di voto tutte le Associazioni che risultino regolarmente affiliate per l'anno 2021 (si invitano quindi le associazioni a rinnovare la propria iscrizione entro lunedì 8 febbraio, per consentire l'ammissione ai lavori assembleari).

Fita Verona: un corso gratuito di recitazione con Diego Carli

Il Comitato Fita di Verona, con il contributo della Prima Circoscrizione Centro Storico di Verona, organizza un corso gratuito di recitazione condotto da Diego Carli. Il corso avrà inizio martedì 18 febbraio e si comporrà di 10 incontri rivolti a giovani dal 14 ai 30 anni. Gli appuntamenti si svolgeranno al Centro d’Incontro Massimo d’Azeglio, in via Maroncelli 8/b. Per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Fita Verona: mercoledì 27 novembre assemblea per aggiornamento statutario

È indetta per mercoledì 27 novembre alle 21, al Centro di incontro di Parola - Sala civica piazza della Vittoria, 10 a Verona, l'assemblea provinciale delle associazioni FITA Verona. All'ordine del giorno: comunicazione della segreteria regionale e provinciale; aggiornamento alle compagnie sulle attività del Comitato provinciale; aggiornamento statutario. 

I presidenti di compagnia assolutamente impossibilitati a partecipare sono invitati a utilizzare la delega.

La Bugia pronta al debutto con "Per interposta persona"

Debutto in vista per la compagnia La Bugia di Verona, che martedì 25 giugno alle 21.15 all'Arsenale della città scaligera presenterà al pubblico "Per interposta persona (In place of)" di Rick Gordon, per la regia di Elena Merlo.
La trama parte da una considerazione: prenotare voli a ridosso di impegni di rilievo è rischioso, a volte sconsiderato. Così Michael, a pochi giorni dal passo più importante della vita, sceglie scriteriatamente di effettuare un ultimo volo a suo avviso necessario, che però, portando un notevole ritardo, lo sbalzerà in un'assurda avventura che - per la prima volta nella vita - vivrà con determinazione e ironia. E così Michael, l'uomo delle non decisioni, bisognoso perennemente di aiuto, forte di amori che ritiene scontati, l'uomo bambino-distratto, prenderà una decisione finalmente da solo.
La compagnia La Bugia è attiva dal 2009. tra le sue produzioni più recenti, alcuni testi della stessa Merlo, "La tela del ragno" di Agatha Christie e "Il colpo della strega" di John Graham.