Sunday 16 Dec 2018

You are here Fita Veneto Comitato di Venezia Archivio notizie Venezia

Archivio notizie Venezia

Amici del Teatro di Pianiga: la rassegna del 10° anniversario al via sabato 18 novembre

Decimo anniversario per la stagione di prosa firmata dalla compagnia Amici del Teatro di Pianiga, che da sabato 18 novembre prenderà il via al Teatro Comunale del centro in provincia di Venezia, in piazza del Mercato.

Continua...

Fita Venezia: lunedì 22 ottobre l'assemblea provinciale

È convocata per lunedì 22 ottobre alle 18 l'assemblea provinciale del Comitato Fita di Venezia, che si svolgerà nella sede di Campo Saffa 483/B. In primo piano, all'ordine del giorno, la presentazione della 24ª stagione di spettacolo "Divertiamoci a Teatro", attesa al Momo di Mestre dal 28 ottobre, e una riflessione sul congresso regionale Fitainscena 32, svoltosi domenica 7 ottobre a Este sul tema "Il teatro amatoriale, fra impegno e leggerezza".
Il Comitato, presieduto da Gianni Antonio Visentin, raccomanda la massima partecipazione a questo importante appuntamento federativo e, in caso di impossibilità, invita gli iscritti ad avvalersi del diritto di delega.

Gli Amici del Teatro di Pianiga a Scorzè per aiutare i bambini

Andranno all'Associazione Malattie Reumatiche del Bambino "Il Volo" le offerte raccolte sabato 29 settembre al Teatro Elios-Aldo di Scorzè, dove alle 20.45 la compagnia Amici del Teatro di Pianiga proporrà lo spettacolo "Ancora sei ore", commedia brillante scritta e diretta da Davide Stevanato.
Il burbero contadino padovano Antonio vive gli ultimi anni della sua vita in compagnia di Lorella, badante emiliana che si prende cura di lui, nonostante i continui battibecchi. Arrivato nell'aldilà, Antonio si vede proporre da Dio in persona un'occasione irrinunciabile: tornare tra i vivi per sei ore, così da poter risolvere i guai scoppiati tra i parenti per la sua eredità. Armato di un "effetto speciale" datogli dall'Altissimo, Antonio scoprirà così la vera natura di tutti i suoi parenti, in un crescendo di situazioni tragicomiche, fino al finale a sorpresa.
L'appuntamento è relizzato con il patrocinio del Comune di Scorzé.

Gli Amici del Teatro di Pianiga al debutto con "Ancora sei ore"

Tempo di debutto per la compagnia Amici del Teatro di Pianiga, in provincia di Venezia, che sabato 19 maggio alle 21, nel Teatro Comunale "di casa", proporrà la commedia "Ancora sei ore", scritta e diretta da Davide Stefanato. Il lavoro, articolato in tre atti più un epilogo, raccontano le vicende di Antonio, un contadino del Padovano che trascorre la vecchiaia nella sua grande casa di campagna, accudito dalla governante Lorella. La sua eredità fa gola ad alcuni parenti e conoscenti, ma l"anziano agricoltore non si accorge delle loro trame. Così, quando si ritrova prematuramente nell"aldilà, Dio in persona gli rivela quanto si è lasciato dietro le spalle e, impietosito, gli concede sei ore di tempo per tornare sulla terra e rendersi conto di tutto. Aiutato da un artificio divino, l"uomo riuscirà a prendersi una rivincita sui malfidati parenti.

Continua...

Tuttinscena pronta al debutto con "Il salotto delle rivelazioni"

Doppia data di debutto, sabato 14 aprile alle 21 e domenica 15 alle 16, al Teatro "Dario Fo" di Camponogara, per la compagnia Tuttinscena ne "Il salotto delle rivelazioni", commedia di Matthieu Delaporte e Alexandre de la Patellière che in Francia, con il titolo "Le prenom" ha avuto grande successo sia come pièce teatrale che come film.

Continua...

La compagnia Amici del Teatro di Pianiga premiata dal pubblico del "Fabrica di Roma"

La compagnia teatrale Amici del Teatro di Pianiga ha conquistato il Premio per il Gradimentod el Pubblico alla XII edizione del Concorso teatrale "Città Fabrica di Roma", in provincia di Viterbo: la vittoria è arrivata grazie alla commedia "Pagamento alla consegna" di Michael Cooney, per la regia di Gianni Rossi, che nel gusto degli spettatori ha avuto la meglio sulle altre otto finaliste, scelte fra centoventi iscritte.

Continua...

Domenica al Pascutto di S. Stino di Livenza dalla "Maschera" arriva "La sensale di matrimoni"

Nuovo appuntamento speciale per le celebrazioni della 30ª edizione del Festival nazionale "Maschera d'Oro", kermesse organizzata dal Comitato Veneto della Federazione Italiana Teatro Amatori (Fita), con la Regione del Veneto fra i partner istituzionali. Grazie al patrocinio e alla collaborazione del Comune di San Stino di Livenza, in provincia di Venezia, domenica 11 marzo alle 16.30, al Teatro Pascutto, la compagnia finalista La Ringhiera di Vicenza proporrà infatti una replica straordinaria del proprio spettacolo "La sensale di matrimoni" di Thornton Wilder, diretto da Riccardo Perraro.

Continua...

"Divertiamoci a Teatro" al Momo di Mestre al 29 ottobre fra classici e contemporaneo

Il Comitato Provinciale Fita di Venezia, in collaborazione con il Settore Cultura del Comune di Venezia, organizza la 23ª stagione "Divertiamoci a Teatro", al via domenica 29 ottobre al Teatro Momo di Mestre. l cartellone di quest'anno spazia dall'amato Goldoni ad autori contemporanei, dai testi dialettali veneti alle traduzioni di opere straniere, dagli allestimenti tradizionali alle rivisitazioni più trasgressive.

Continua...

Gli Amici del Teatro di Pianiga in finale al "Fabrica di Roma"

La compagnia Amici del Teatro di Pianiga è entrata nella rosa dei finalisti della 12ª Rassegna Nazionale di Teatro "Città Fabrica di Roma", superando le maglie della selezione con altre otto "colleghe" su 120 iscritte alla kermesse. A convincere la commissione è stata la commedia "Pagamento alla consegna" di Michael Cooney, per la regia di Gianni Rossi.

Continua...

Teatroimmagine al debutto il 27 e 28 febbraio con "La strana storia del Dr. Jekyll & Mr. Hide"

Debutto in vista per la compagnia Teatroimmagine di Venezia, che lunedì 27 e martedì 28 febbraio 2017 alle 21 nel teatro di Villa Farsetti di S. Maria di Sala (VE), presenterà "La strana storia del Dr. Jekyll & Mr. Hide", per la regia di Benoit Roland.
«La nebbia londinese - scrive Roland nelle note di regia - somiglia stranamente al "caigo" veneziano, a tal punto che le due città si possono fondere e confondere l’una con l’altra. E da qui è partita la mia rivisitazione di questo romanzo. Ancora una volta il testo diventa solo un pre-testo per immaginare nuove situazioni, per parlare di temi attuali, per giocare e per divertirci con il pubblico e con la maschera, ovvero con le nostre personali "pozioni", che ci permettono per il tempo dello spettacolo di diventare qualcun altro».

Continua...

Tel. +390444324907
P.IVA 02852000245
Comitato regionale:
INFORMATIVA PRIVACY & COOKIES