Tuesday 17 May 2022

You are here Compagnie Venezia La Bottega APS di Concordia Sagittaria

La Bottega APS di Concordia Sagittaria

Anno di fondazione: 1981
Presidente: Filippo Facca
Indirizzo: Via delle Terme, 19/5 - 30023 Concordia Sagittaria (VE)
Telefono: 0421 274406 - 328 1563751
Facebook: compagniateatrale.labottega
E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Sito web: www.teatrolabottega.it
Referenti: Filippo Facca - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Spettacoli disponibili


UN CURIOSO ACCIDENTE
di Carlo Goldoni

Regia di Filippo Facca

Tipo di teatro: commedia

FotoFoto   FotoFoto   FotoFoto
L'Aja Olanda 1740, circa. Filiberto, ricco mercante, ospita il giovane ufficiale francese De La Cotterie, ferito in battaglia durante una ritirata. Tra il tenente e la giovane figlia del padrone di casa, Giannina, nasce un tenero amore che la ragazza vuole tenere nascosto al padre temendo il suo diniego. A questo scopo fa credere che il francese sia innamorato di Costanza, figlia del finanziere arricchito Riccardo, inviso a Filiberto per le sue vedute limitate. Al contrario il mercante, che si dice "liberale e di ampie vedute", faciliterà in tutti i modi l'unione fasulla tra i due giovani, fino a quando gli eventi non prenderanno una piega imprevista grazie anche alle trame nascoste di Marianna, serva di Filiberto e complice di sua figlia, e Guascogna, l'attendente di La Cotterie.

FEMMINE DA MORIRE
di Filippo Facca

Regia di Filippo Facca

Tipo di teatro: monologhi

FotoFoto   FotoFoto   FotoFoto
Violenza sulle donne, abusi, soprusi, omicidi. Termini tremendi, insostenibili per una società che vuole dirsi civile. Un tema delicato e insidioso, che abbiamo voluto affrontare da un punto di vista non esclusivamente femminile, nell'urgenza di puntare il dito contro un crimine che sta diventando merce per la cronaca di bassa lega dei nostri tempi. Uno spettacolo che sentivamo necessario. In tempi ancora non sospetti, prima che le scarpe rosse diventino un gadget commerciale come le mimose...

IL MEDICO PER FORZA
di Molière

Regia di Filippo Facca

Tipo di teatro: lingua, brillante

FotoFoto   FotoFoto   FotoFoto
Martina, per punire il marito Sganarello, ubriacone e manesco, fa credere all'ingenuo Valerio che il marito non riconosce il suo essere medico se non con la forza. Persuaso dal bastone egli accetta la sua parte e se la cava egregiamente, aiutando Leandro e Lucinda nel loro intento di sposarsi. Ma smascherato da Luca, rischia di essere impiccato.

LA BOTTEGA DEL CAFFE'
di Carlo Goldoni

Regia di Filippo Facca

Tipo di teatro: commedia

FotoFoto   FotoFoto   FotoFoto
In un campiello veneziano il giovane Eugenio, lasciando nella disperazione la moglie Vittoria, si fa tentare dal gioco d'azzardo, incoraggiato dal biscazziere Pandolfo e da Flaminio, sotto il falso nome di conte Leandro, che ha abbandonato a Torino la moglie Placida e mantiene la ballerina Lisaura. Il saggio caffettiere Ridolfo cerca di riportare Eugenio sulla retta via e di riunire Placida al marito, ma è ostacolato dai pettegolezzi e le maldicenze di Don Marzio, gentiluomo napoletano.

TARTUFO O L'IMPOSTORE
di Moliére

Regia di Filippo Facca

Tipo di teatro: commedia

FotoFoto   FotoFoto   FotoFoto
Tartufo, ambiguo, avido e falso credente, si è introdotto come precettore nella casa del ricco e ingenuo Orgone ed è riuscito a circuirlo al punto di farsi promettere in sposa la figlia Marianna, già fidanzata del giovane Valerio. Elmira, moglie di Orgone, le figlie Marianna e Rosaura, la cognata Lucrezia e la cameriera Dorina mal sopportano le imposizioni di Tartufo e cercano di rivelare la sua vera natura di falso credente e di mandare all'aria le nozze con Marianna, mentre Pernella, madre di Orgone, lo difende. La trama ordita ai danni di Tartufo genera una reazione a catena dall'epilogo inatteso.