Wednesday 21 Aug 2019

You are here Archivio notizie Venezia Al Momo di Mestre, Divertiamoci a Teatro: grandi classici e drammaturgia contemporanea

Al Momo di Mestre, Divertiamoci a Teatro: grandi classici e drammaturgia contemporanea

Diciottesima edizione per "Divertiamoci a Teatro", rassegna di prosa organizzata al Teatro Momo di Mestre da Fita Venezia con la collaborazione dell'Assessorato alle Attività Culturali del Comune. Otto gli spettacoli in cartellone, tutti la domenica alle 16, con un occhio di riguardo per il genere brillante ma declinato in diverse sfumature, tra grandi classici e incursioni nella drammaturgia del Novecento e contemporanea.

Si comincia domenica 11 novembre con "La vedova scaltra" di Carlo Goldoni, proposta dalla compagnia Teatro dei Pazzi di San Stino di Livenza. Al centro della trama, una bella vedova corteggiata da diversi spasimanti: ma tra loro la donna saprà scegliere il solo che la ama sinceramente.
Domenica 25 novembre una spassosa commedia contemporanea, "Il marito di mio figlio" di Daniele Falleri, firmata dalla Compagnia Filarmonica Drammatica di Macerata. Due giovani, Giorgino e Michael, decidono di volare a Madrid. La notizia della loro omosessualità provocherà le più diverse e inattese reazioni da parte dei rispettivi genitori.
Domenica 9 dicembre un grande classico di Eduardo De Filippo, "Natale in casa Cupiello", nell'allestimento della Nuova Compagnia Teatrale 'a Fenesta di Venezia, specializzata nel ricco patrimonio drammaturgico partenopeo. Luca Cupiello ha una passione speciale per il presepe. La sua famiglia, invece, si dibatte in ben altri problemi: ma ecco che un Natale apparentemente destinato a finire in tragedia prende una svolta imprevista.
Ancora un grande classico, ma di Carlo Goldoni, per il primo spettacolo del 2013, domenica 13 gennaio. A salire sul palcoscenico con "Sior Todero Brontolon" sarà la compagnia Ribalta Veneta, che racconterà le divertenti vicende di un vecchio avaro e brontolone, che spadroneggia con ottusa protervia in casa propria. Ma quando decide di far maritare la nipote con il figlio del suo disonesto fattore la nuora Marcolina parte alla carica.
Domenica 27 gennaio appuntamento con il teatro di Enzo Duse, autore rodigino del quale nel 2013 si celebreranno i 50 anni dalla morte. Dal suo repertorio, Il Portico Teatro Club di Mirano ha scelto "Nudo alla meta", commedia che vede come protagonista Gervasio Cristofoletti. L'uomo dichiara di aver subito il furto di una somma di denaro a lui affidata dalla ditta per la quale lavora; tutti sono però convinti che l'autore del furto sia lo stesso Gervasio, ma l'uomo - non potendo resistere al disonore - tenta il suicidio: salvato, viene decorato dal proprietario della ditta, ma...
Commedia dell'arte di scena domenica 10 febbraio, quando la Compagnia Stabilimento Teatrale di Caerano San Marco proporrà "L'Odissea di Pantalone", tragicomica e surreale avventura di Pantalone alla ricerca del figlio Evaristo, uscito di senno poco prima del matrimonio e convinto di essere Ulisse.
Deciso cambio di scena domenica 24 febbraio con un'incursione nel teatro di Neil Simon. La compagnia Il Palco di Dolo affronterà infatti una versione al femminile de "La strana coppia", fra i testi più celebri dell'autore newyorkese, resa famosa dalla versione cinematografica con Jack Lemmon e Walter Matthew.
A chiudere la rassegna sarà, domenica 10 marzo, la compagnia Asoloteatro ne "El poro Piero", rilettura dialettale del celebre romanzo di Achille Campanile, tra gli autori umoristici più noti e prolifici del Novecento, autentico maestro di una comicità surreale e immaginifica fatta di giochi di parole, nonsense e satira tagliente di vizi privati e pubbliche virtù.

Biglietti. Interi a 10 euro, ridotti a 8. Abbonamenti: interi a 59 euro, ridotti a 49. I biglietti sono in prevendita alla biglietteria del Teatro Toniolo e in vendita, il giorno stesso dello spettacolo, al Momo. Gli abbonamenti possono essere acquistati alla biglietteria del Toniolo. Per informazioni: Fita Venezia 340 5570051.

La stagione di prosa sarà arricchita da quattro incontri dal titolo "Thè d'autore" alla Libreria Feltrinelli di Mestre (alle 18), al Centro Le Barche. Si comincia lunedì 5 novembre con il Teatro dei Pazzi; si proseguirà il 3 dicembre con 'a Fenesta, il 7 gennaio con Ribalta Veneta e il 4 febbraio con la Compagnia Stabilimento Teatrale.

Il programma completo

Notizie dei Comitati Provinciali

Tel. +390444324907
P.IVA 02852000245
Comitato regionale:
INFORMATIVA PRIVACY & COOKIES