Monday 27 May 2019

You are here Archivio notizie Rovigo Settima edizione della rassegna “Incontriamoci a Teatro”

Settima edizione della rassegna “Incontriamoci a Teatro”

Settima edizione per “Incontriamoci a Teatro”, rassegna firmata da Fita Rovigo in collaborazione con la Parrocchia del Duomo. La manifestazione si terrà al Teatro Duomo e prenderà il via nel weekend di sabato 17 e domenica 18 gennaio, rispettivamente alle 21 e alle 16:30.

Tutti in doppia replica e con gli stessi orari (ad esclusione dell'ultimo, di scena esclusivamente la domenica), gli spettacoli saranno cinque. Il sipario si aprirà dunque con Un ragazzo di campagna, commedia di Peppino De Filippo proposta dalla compagnia Teatro Insieme di Sarzano per la regia di Barbara Grande. Al centro della vicenda le trame matrimoniali di Giorgio che cerca in tutti i modi di combinare le nozze tra l'ingenuo fratello Pasqualino e la ricca Lucia, innamorata di un giovane inviso al padre. Ma quando arriverà il giorno del matrimonio...
Sabato 24 e domenica 25 la compagnia La Tartaruga di Lendinara presenterà invece Io, mia moglie e... suo marito, testo riadattato (da Non ti conosco più di Aldo De Benedetti) e regia di Liviana Furegato. Luisa è sposata con Carlo, ma un bel giorno la donna dichiara che costui non è affatto suo marito, affermando di riconoscere come tale l'illustre psichiatra che il marito "dimenticato" chiama per guarire l'improvvisa amnesia della consorte.
Sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio appuntamento con le Briciole d'Arte di Canaro in Italiani di David Conati, regia di Altonio Dal Ben. Nella colorata e dinamica cornice degli anni '80, uno scrittore inglese sposato con un'italiana decide di trasferirsi nel Paese natale della moglie per studiare più da vicino i suoi connazionali.
Quarto appuntamento sabato 7 e domenica 8 febbraio con Il club delle vedove, celebre commedia di Ginette Beauvais Garcin, proposta dalla compagnia CIC El Canfin di Baricetta per la regia di Annarela Pasotto. Rosa Stelmi rimane vedova e Marcella e Gilda, due care amiche anch’esse vedove, la confortano. Ma quando un po' di serenità sembra riaccendersi nel cuore di Rosa, ecco affiorare dal passato del defunto marito una presenza a dir poco inattesa.
Chiusura di rassegna domenica 15 febbraio alle 16.30 (fuori abbonamento) con Io, 2 figlie e 3 valigie di Claude Magnier, commedia allestita dalla compagnia Gli Insoliti Noti di Verona per la regia di Vincenzo Rose. Un contabile rivela al proprio datore di lavoro di avergli sottratto una bella somma per poter sposare sua figlia: somma che intende comunque restituire a nozze avvenute. Ma sarà solo l'inizio di una girandola di equivoci e colpi di scena, fra padri, figlie e valigie.
Ingresso 6 euro. Abbonamenti a 4 recite 20 euro. Prevendite nella canonica del Duomo dalle 10 alle 12 , dal lunedì al venerdì. Info: Fita Rovigo (338 9512026) e Segreteria del Duomo (0425 22861).

Il programma completo

Tel. +390444324907
P.IVA 02852000245
Comitato regionale:
INFORMATIVA PRIVACY & COOKIES