Monday 26 Feb 2024

You are here Archivio notizie Treviso Sabato 29 novembre debutto de Le Tradizioni a Giavera del Montello in "Ferie co sorpresa"

Sabato 29 novembre debutto de Le Tradizioni a Giavera del Montello in "Ferie co sorpresa"

Appuntamento di debutto sabato 29 novembre alle 21, nella Palestra Comunale di Giavera del Montello, per la locale compagnia Le Tradizioni, che presenterà la commedia dialettale "Ferie co sorpresa", traduzione, adattamento e regia di Nila Bettiol da "Vacanze forzate" della toscana Antonella Zucchini: quest'ultima, tra l'altro, assisterà alla "prima" e il giorno dopo, domenica 30 novembre alle 18, sarà ospite del Centro Biblioteche di Villorba per presentare il suo primo romanzo, "Fiore di cappero" (Giovane Holden Edizioni), introdotta dal giornalista Guido Lorenzon.

La trama di "Ferie co sorpresa" ruota attorno a due famiglie di diverso ceto sociale che, per una fatalità, si trovano costrette a trascorrere le vacanze nello stesso elegante villino a Jesolo, negli anni '60. La volontà dei nobili di fare sfoggio della proria effimera inconsistenza si scontra così con la concretezza del benessere borghese, dando vita ad un tragicomico carosello di situazioni spassose. Il messaggio? Forse non tutto il male viene per nuocere: «L'incontro-scontro di questi due mondi - spiega al riguardo la regista - mette a nudo la meschinità di alcuni, ma anche la possibilità di riscatto per tutti coloro che accettano di infischiarsene dell'apparenza».
Il debutto avverrà nell'ambito della rassegna che da sedici anni la formazione organizza in collaborazione con la Biblioteca di Giavera. Il cartellone coinvolge quest'anno, oltre al gruppo di casa, anche Asoloteatro, Piccolo Teatro di Bassano (Vicenza), TrentAmicidellArte di Villatora (Padova).
La compagnia Le Tradizioni, che si occupa anche di formazione teatrale per ragazzi, ha all'attivo un repertorio che spazia da testi originali di Nila Bettiol ad altri di Gino Rocca, Dino Covolan, Aldo Durante, Loredana Cont e ancora di Antonella Zucchini.