Friday 14 Jun 2024

You are here Archivio notizie Treviso La Caneva denuncia la violenza contro le donne: sabato 14 marzo 2015 il debutto di "Primule rosse"

La Caneva denuncia la violenza contro le donne: sabato 14 marzo 2015 il debutto di "Primule rosse"

Appuntamento di debutto sabato 14 marzo 2015 alle 21, nell'Auditoriom della Casa di Riposo "N.D.M. Tomitano e N. Boccassin" di Motta di Livenza, per la compagnia La Caneva di Lorenzaga nello spettacolo "Primule rosse", liberamente ispirato al testo "Ferite a morte" di Serena Dandini.

Diretto da Martina Boldarin, l'allestimento intende sollevare il dramma della violenza contro le donne, dando voce a donne sopraffatte da uomini che non ne accettano l'autonomia, il desiderio di affermarsi ed esprimere liberamente la propria personalità; ma anche a donne che non si arrendono e si rialzano, trovando la forza di costruire un legame di solidarietà che le rende capaci di reagire e denunciare la violenza di cui sono state vittime.
Evocativo il titolo, che rimanda al primo fiore che spunta dopo l'inverno, simbolo di primavera e di rinascita, vitalità, energia e forza. Ma il rosso ricorda anche l’amore, la passione e il sangue che troppo spesso legano queste donne ai loro carnefici, mariti, fidanzati o ex, padri, fratelli.
"Primule rosse" vuole contribuire a portare il tema della violenza contro le donne alla continua attenzione dell'opinione pubblica e delle istituzioni, ma vuole anche essere un appello a tutte le donne che subiscono soprusi morali e fisici, affinché prendano coscienza del proprio valore e trovino la forza e il coraggio di reagire.