Thursday 01 Dec 2022

You are here Archivio notizie Vicenza La Trappola fa incetta di premi al Festival Castello di Gorizia

La Trappola fa incetta di premi al Festival Castello di Gorizia

Grandi soddisfazioni in casa La Trappola. Con "Le mirabolanti fortune di Arlecchino (e peripezie dei comici dell'arte)", scritto e diretto da Pino Fucito, la formazione vicentina ha conquistato il premio come migliore spettacolo al 31° Festival teatrale internazionale "Castello di Gorizia - Premio Francesco Macedonio": «Per aver prodotto un progetto originale di rielaborazione drammaturgica - recita la motivazione della giuria - scardinando la convenzione di un modello classico, attraverso un interessante esperimento di sovrapposizione metateatrale, che ha consentito ai singoli interpreti, in un entusiasmante gioco scenico, di sdoppiarsi nei propri personaggi».

Ma la compagnia ha conquistato altri significativi riconoscimenti: per la migliore regia, andato a Fucito; per il miglior attore protagonista, assegnato a Federico Boaria; per i migliori non protagonisti, Marco Francini e Lidia Munaro, cui è ha conquistato anche il premio "Maia Monzani" quale migliore interprete femminile del Festival.